free responsive website templates
DA DOVE VENIAMO

Veniamo da lontano. Abbiamo ereditato la storia decennale di Associazione Padre Monti, un patrimonio di idee e attività in campo educativo, formativo e tecnico, che intendiamo accrescere e innovare in questo tempo e per il tempo che verrà, nel medesimo luogo in cui è partita l’intuizione originaria, senza per questo restringere e circoscrivere iniziative e progetti rivolti ai giovani e agli adulti di altri luoghi.

CHI SIAMO

Un gruppo di formatori, progettisti, educatori, tecnici e professionisti della comunicazione grafica, legati alla storia dell’Istituto tecnico “Luigi Monti” e del “Centro di Formazione Professionale “Padre Monti”, e coinvolti nei processi di innovazione dei servizi che la nuova Fondazione propone, con il fine di tenere vivo un dialogo progettuale con ragazze e ragazzi, giovani e adulti, famiglie, istituzioni e imprese, Associazioni di categoria, Amministrazioni locali, altri enti di formazione, premessa indispensabile per la costruzione di opportunità di crescita umana, culturale e professionale, di formazione, di libertà, di cittadinanza e di lavoro per coloro che incontriamo.

DI COSA CI OCCUPIAMO

Da decenni, la struttura formativa di Saronno è particolarmente dedicata alla formazione, istruzione e orientamento in ambito tecnico professionale Grafico Industriale, mediante il quinquennio di Istruzione Tecnica, il Quadriennio di Formazione Professionale, le opportunità formative diversificate, personalizzate e individualizzate, sorrette da un approccio particolarmente attento alla persona e al suo vissuto. Ai percorsi ordinamentali formali per l’acquisizione di titoli di studio riconosciuti, l’offerta si arricchisce anche di proposte trasversali, di animazione culturale e di corsi individuali e collettivi di musica.

DA CHI SIAMO RICONOSCIUTI E CERTIFICATI

Da Regione Lombardia, che ha riconosciuto la personalità Giuridica della Fondazione e ne ha accreditato tutti i servizi di Formazione e Istruzione Professionale. Dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, che ha legalmente riconosciuto e parificato l’Istituto tecnico “Luigi Monti Grafica e Comunicazione”. Da ENIPG (Ente Nazionale Istruzione Professionale Grafica). Da SGS Italia Spa, che ha certificato i processi di progettazione e erogazione dei servizi formativi e di orientamento secondo le normative ISO 9001 / UNI EN ISO 9001/2015. Dalla stima e dall’affetto di centinaia e centinaia di ex allievi, studenti, famiglie, imprese, con cui da decenni collaboriamo, e, in forma di auspicio, dal medesimo riconoscimento di coloro che ancora non conosciamo, ma che presto incontreremo lungo il cammino. La Fondazione è inoltre dotata di Modello di Organizzazione, Gestione e di Controllo a norma del Decreto Legislativo 231/2001 s.m.i nel cui ambito è stato nominato un Organismo di Vigilanza e approvato uno specifico Codice etico.

Perché “DAIMON”… perché una ghianda ?

Lo psicologo e filosofo statunitense James Hillman (allievo di Gustav Jung) spiega il Daimon (tratto dalla mitologia greca e dal pensiero filosofico di Eraclito*, Socrate e Platone), con la storia della ghianda: “La ghianda, dal punto di vista della botanica, è una angiosperma, una pianta completa in embrione. L’essenza della quercia è già lì, presente nella sua totalità.” La ghianda rappresenta il Daimon, la vocazione, il talento, l’anima, il destino ovvero l’essenza di ciò che ciascuno è destinato ad essere, l’unicità che si esprime nel mondo.
* Ηθος Ανθρωπῳ Δαιμων (Ethos Anthropoi Daimon = il carattere (l’indole) determina il destino dell’uomo)

NON SIAMO SOLI

Abbiamo ereditato il grande lavoro di tessitura che negli anni Associazione Padre Monti ha costruito con altre realtà, inserendosi formalmente e attivamente in altre reti o facendosi promotrice di network e partnership. Tra le principali: ITS Angelo Rizzoli, Fondazione per l’Istruzione Tecnica Superiore post diploma AEF, rete di Enti di Formazione Lombardi ASF, Associazione per Servizi alla Formazione EGGS, rete di scuole grafiche di Madrid e Parigi ATS Varese per la formazione di apprendisti. Ma oltre le reti formali, esiste un esteso tessuto di relazioni composto da tutte le realtà con cui quotidianamente collaboriamo: studenti, famiglie, aziende, istituzioni, associazioni…